• Home / CITTA / Cosenza – Rinviato Consiglio Comunale su rendiconto di gestione
    cosenza palazzo comune

    Cosenza – Rinviato Consiglio Comunale su rendiconto di gestione

    “E’ un anno rivoluzionario per gli equilibri-economico finanziari degli enti locali. Insieme al rendiconto, infatti, si dovrebbe procedere ad un altro adempimento fondamentale, cioè l’approvazione in Giunta del riaccertamento straordinario dei residui, pratica complessa per la quale l’Anci stessa ha chiesto al Ministero una proroga rispetto al termine di scadenza del 30 aprile”. Così il Vicesindaco e Assessore al bilancio Luciano Vigna che oggi, nel Consiglio comunale convocato da Luca Morrone con unico punto all’Ordine del Giorno il rendiconto di gestione, ha chiesto all’aula il rinvio per dare agli uffici e, di conseguenza, agli organi di indirizzo politico, “il tempo necessario – ha detto – a pianificare un atto che ha un una importanza fondamentale. Il Comune ha una mole notevole di residui, il cui riaccertamento permette di ridefinire lo stato delle passività, di riclassificarle e dunque di rideterminare il risultato di amministrazione”.
    La proposta dell’assessore Vigna è stata approvata alla unanimità. Prima di sciogliere la seduta e di rinviarla a data da definire, il consigliere Spataro, in vista della imminente presa di servizio del nuovo Segretario Generale Alfonso Rende, ha voluto pubblicamente ringraziare l’avv. Gianpiero Gargano, facente funzioni dalle dimissioni dell’ex Francesco Grossi.