• Home / CITTA / Cosenza – Giovane ucciso sotto casa, forse dopo lite in un locale. Ascoltati gli amici

    Cosenza – Giovane ucciso sotto casa, forse dopo lite in un locale. Ascoltati gli amici

    Antonio Taranto, 26 anni, è stato freddaato da alcuni colpi di pistola nel corso della scorsa notte.
    Il giovane, che aveva trascorso la serata in discoteca, è stato raggiunto dai sicari che lo hanno colpito alle spalle.
    Vani sono stati i tentativi di soccorrerlo, tenuto conto che Taranto è arrivato già deceduto in ospedale.

    Il fatto si  sarebbe verificato attorno alle ore 4.00 nella zona di Via Popilia, quartieri difficile della città bruzia,  e ad allertare le Forza dell’Ordine sono stati alcuni abitanti della zona.

    La Squadra Mobile di Cosenza sta indagando sull’accaduto, ma pare che all’origine del delitto possa esserci una lite o una discussione maturata in discoteca.

     

    Gli investigatori stanno ascoltando gli amici della vittima, in modo da poterne ricostruire tutti gli spostamenti del sabato sera.