• Home / CITTA / ‘Acqua: oro azzurro della terra’, secondo incontro a Cosenza del Pitagora Mundus
    Pitagora Mundus

    ‘Acqua: oro azzurro della terra’, secondo incontro a Cosenza del Pitagora Mundus

    Si rinnova il 22 marzo l’appuntamento con la Giornata Mondiale dell’Acqua, ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992 per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione critica dell’acqua nella nostra era.
    Su questo delicato e interessante tema si svolgerà sabato 21 marzo dalle 10.30, presso la Sala degli Stemmi della Provincia di Cosenza l’incontro intitolato: “L’Acqua: oro azzurro della Terra!”, secondo appuntamento del ciclo di incontri organizzati nell’ambito del Programma Pitagora Mundus 2015, riconosciuto in linea con il Progetto Scuola EXPO 2015 e promosso dall’IsCaPi (Istituto Calabrese di Politiche Internazionali).
    All’incontro patrocinato dalla Presidenza della Provincia di Cosenza parteciperanno studenti, docenti, dirigenti delle scuole e sindaci dei comuni di Scigliano, Sant’Agata d’Esaro, Diamante, San Demetrio Corone, coinvolti a vario titolo nel progetto di scambio studentesco internazionale, unitamente ai referenti dell’USR Calabria e ai rappresentanti di Provincia e Comune di Cosenza.
    La manifestazione di sabato vedrà la presenza eccezionale del Console Generale dell’Ambasciata della Repubblica dell’Iraq in Italia, Muhamed Saleem Salih al Sharafi, ospite in Calabria in occasione delle celebrazioni del Newroz, il capodanno del calendario curdo.
    Il Newroz, festa popolare che coincide con l’equinozio di primavera, è intriso di forti connotazioni simboliche e identitarie per tutte le popolazioni eredi della tradizione zoroastriana e dell’impero persiano, ma in particolar modo per il popolo curdo, che l’ha elevato a simbolo di libertà e fratellanza da festeggiare e condividere con i connazionali sparsi tra Iraq, Iran, Siria, Turchia e Armenia.
    Il Programma Pitagora Mundus prende spunto dagli obiettivi di sviluppo del millennio, quali promuovere l’eguaglianza di genere e assicurare la sostenibilità ambientale, elaborando un programma di azione multilaterale e di cooperazione internazionale a più livelli, coinvolgendo diversi attori per l’implementazione di tali finalità.
    In tal senso, il progetto si propone di educare i partecipanti alla collaborazione e alla cooperazione nell’ottica della creazione di un futuro più rispettoso delle risorse naturali globali e dell’essere umano.
    L’educazione scolastica, le campagne informative, la formazione professionale e le attività del tempo libero rappresentano lo strumento per il raggiungimento dei propositi del Pitagora Mundus.
    Il Programma Pitagora Mundus 2015 ha posto al centro del suo percorso formativo extracurriculare la proposizione di un’alimentazione sana e sostenibile e ha come obiettivo trasversale il problema del nutrimento dell’uomo e della salvaguardia della terra.
    Il ciclo di appuntamenti, che si svolgeranno tutti presso la sede della Presidenza della Provincia a Cosenza, si articolerà nel corso delle seguenti date:
    21 Marzo: tema: “Acqua, Pianeta e vita”
    in occasione della ” Giornata Mondiale dell’acqua” (22 Marzo)
    22 Aprile: tema: “La città sostenibile”
    in occasione della Giornata Mondiale della Terra
    22 Maggio: tema:  “Se la biodiversità vive, vive il pianeta”
    in occasione della Giornata Mondiale della Biodiversità
    In occasione di ogni incontro gli studenti coinvolti nel Programma Pitagora Mundus, guidati e coordinati da un docente responsabile che ne presenterà i lavori, saranno impegnati nella produzione e realizzazione di una serie di lavori che svilupperanno il tema in analisi orientato al proprio territorio di riferimento.
    Tutti i lavori saranno poi raccolti e pubblicati dall’IsCaPI per essere presentati durante i lavori di EXPO 2015.
    Gli incontri si svolgeranno nella mattinata, mentre nelle ore pomeridiane sono previsti incontri sportivi e visite guidate in città.