• Home / CITTA / Vibo Valentia, primarie Pd: lo Slai cobas sostiene Pietro Giamborino

    Vibo Valentia, primarie Pd: lo Slai cobas sostiene Pietro Giamborino

    E’ con profonda convinzione e alto senso di responsabilità che lo Slai Cobas di Vibo Valentia ha deciso di sostenere la candidatura dell’ex consigliere regionale del Pd Pietro Giamborino a sindaco della città.
    Una scelta unanime, pienamente condivisa, che tutti gli iscritti e simpatizzanti del Sindacato intercategoriale sentono di dover portare avanti nella profonda certezza che Pietro Giamborino rappresenta sicuramente la più convinta volontà della stragrande maggioranza della popolazione vibonese.
    Una candidatura supportata dall’instancabile, concreto ed appassionato impegno che ha manifestato e continua a manifestare nella quotidiana lotta per la tutela e la difesa del posto dei lavoratori vibonesi.
    Le comuni battaglie ingaggiate negli ultimi anni, e tra queste certamente quelle legate alla strenua difesa dell’occupazione dei lavoratori dell’Italcementi, dell’Eurocoop e di Marenostro hanno dimostrato quanto sia stato proficuo, intenso e qualificato l’apporto di Pietro Giamborino.
    Una delle figure più affidabili della politica vibonese che si è conquistato con le sue idee ed i suoi sacrifici un posto nel cuore di migliaia di lavoratori ancor oggi in difficoltà e che continuano a sperare nel concreto impegno di un personaggio che sempre pronto a spendere la sua passione ed il suo amore per il rilancio di questa città, scegliendo di vivere da vicino le difficoltà, i disagi e le amarezze giornaliere di quanti soffrono la precarietà di una condizione economica sempre più preoccupante e devastante.
    Lo Slai Cobas ha toccato con mano la forza, il coraggio e l’affidabilità di Pietro Giamborino ed è virtù di questa ferma convinzione che oggi sostiene con vigore la sua candidatura a sindaco di Vibo Valentia convinto che il suo progetto sia il più ideale per realizzare il sogno di questa grande città: dare occupazione ai giovani e difendere, a denti stretti, il posto di chi lavora.
    Sempre in primo piano nella lotta per la conquista di ogni pieno diritto dei lavoratori, Pietro Giamborino rappresenta l’idea più eccellente per amministrare un comune che non ha mai messo in primo piano i diritti dei lavoratori, calpestando spesso la loro dignità.
    Lo Slai Cobas il 22 febbraio lo voterà ed inviterà tutta la popolazione a credere nella preparazione, nella tenacia, nella fermezza politica e nell’eccellente impegno di Pietro Giamborino, unico, in questo particolare momento storico, ad avere le idee chiare su come proporre e realizzare un progetto utile a recuperare la condizione ideale per far tornare Vibo Valentia ai fasti di un tempo.
    Grazie.
    Cordiali saluti.

    Nazzareno Piperno
    Segretario Provinciale Slai Cobas
    Vibo Valentia