• Home / CITTA / Montalto Uffug (CS): incontro tra sindaco e comitati per discutere del territorio comunale

    Montalto Uffug (CS): incontro tra sindaco e comitati per discutere del territorio comunale

    Si è svolto presso la sede municipale un incontro tra il Sindaco Pietro Caracciolo ed i delegati del Comitato Montalto Uffugo e Oltre. Molti gli argomenti trattati. L’incontro era stato richiesto dal Comitato per avviare, con la nuova Amministrazione Comunale, un dialogo propositivo e costruttivo per il bene del territorio comunale.
    Il Comitato già nei mesi scorsi aveva avanzato alcune missive al Sindaco su criticità presenti sul territorio e delle quali si è parlato durante l’incontro.
    Tante le problematiche di cui si è discusso e tante le proposte avanzate rispetto alle quali l’Amministrazione ha dimostrato interessamento, invitando il Comitato ad inoltrare le dovute proposte per poterle analizzare con gli altri componenti l’esecutivo e i membri del consiglio comunale.
    L’incontro si è aperto con la richiesta di sistemazione dell’area posta all’ingresso autostradale di Taverna. Per questo l’Amministrazione ha inteso aderire alla richiesta del Comitato che si è fatto carico di procedere, insieme a quest’ultimo, alla rimozione dei manifesti abusivi, alla tinteggiatura del muro, ad installare delle bacheche destinate alle affissioni.
    Affrontato anche il problema scuola media e scuolabus. In merito alla scuola l’Amministrazione ci ha informato dell’iter seguito per gli ultimi episodi verificatesi presso il plesso scolastico e che sta predisponendo quanto necessario per completare le procedure per la risoluzione definitiva della messa in sicurezza dell’edificio. Tra le proposte c’è quella della costruzione di un nuovo plesso, atteso che la proposta “Incubatore” sembra forse non perseguibile. Tale attività necessità di una serie di approfondimenti. Il Comitato ha invitato l’amministrazione a pubblicare un avviso pubblico esplorativo per verificare se sul territorio della frazione Taverna esistono nuovi edifici che potrebbero ospitare, nel frattempo, la struttura. In quella esistente a seguito dei controlli da parte dei NAS e dall’ASP sono già statieffettuati degli interventi e altri adempimenti tecnici.
    Per il problema scuolabus, invece, l’Amministrazione sta valutando diverse soluzioni, tra le quali quella dell’acquisto di ulteriori scuolabus, al fine di ridurre i costi che sono stati sin qui sopportati per l’espletamento del servizio. Non pochi sono i problemi, derivanti anche dalle norme nazionali che hanno bloccato per gli enti la possibilità di poter acquistare nuovi mezzi, ma insieme al Comitato si sono vagliate varie possibilità.
    Altro tema affrontato quello dei depuratori, perla cui gestione il Consorzio Valle Crati sta per bandire una gara per il collettamento dei reflui di tutto il territorio montaltese, verso il depuratore consortile di Coda di volpe. In tal modo dovrebbero risolversi anche i problemi al momento lamentati da parte di alcuni residenti per le cattive esalazioni provenienti dagli impianti o per il mancato funzionamento degli stessi.
    Tanti altri gli argomentie per i quali si è preso l’impegno comune di confrontarsi in altri incontri.
    Nel frattempo il Comitato provvederà ad elaborare ed inoltrare all’Amministrazione alcune proposte relative alla possibilità di inserire nello Statuto Comunale gli Istituti di Partecipazione all’attività amministrativa dei Cittadini. Si è anche discusso della possibilità di destinare alcuni fondi comunali al così detto progetto degli “Orti Urbani”.
    I delegati del Comitato Montalto Uffugo e oltre e il Sindaco, che ha espresso il suo personale apprezzamento per l’azione propositiva del Comitato, si sono congedati con l’impegno a dare vita a una collaborazione per il bene dei cittadini e per lo sviluppo del territorio.