• Home / CITTA / La Goletta Verde “unisce” lo Stretto di Messina

    La Goletta Verde “unisce” lo Stretto di Messina

    La Goletta Verde – la storica imbarcazione di Legambiente – approda a Reggio Calabria per unire idealmente lo Stretto di Messina e chiedere che questo ambito paesistico tra i più famosi della cultura europea e mediterranea costituisca il fulcro per una rinascita economica del territorio in quanto bene intangibile e patrimonio dell’Umanità.
    L’iniziativa è in programma per domani, domenica 21 luglio. Alle ore 9 ci sarà la partenza dal porto di Reggio Calabria verso il Lido Nettuno di Messina, dove – alle ore 10.30 – ci sarà una conferenza stampa. I giornalisti interessati alla navigazione a bordo di Goletta Verde (i posti sono limitati, pertanto verranno prese in considerazione le richieste in ordine cronologico) dovranno inviare un accredito a mezzo email – all’indirizzo stampa.golettaverde@legambiente.it – entro domani, sabato 19 luglio, alle ore 19.

    Il programma prevede la partenza alle ore 9 dal porto di Reggio Calabria e l’arrivo a Messina alle ore 10.30 al Lido Nettuno. Dopo la conferenza Stampa e accoglienza a cura del Circolo Legambiente dei Peloritani, nel corso della quale interverranno il sindaco di Messina Renato Accorinti e l’assessore all’Ambiente Daniele Ialacqua, è prevista la ripartenza da Messina, costeggiando Villa San Giovanni, con arrivo a Reggio alle ore 13.

    Alle ore 18.30, invece, al Circolo Velico Reggio al Lungomare di Reggio Calabria, Legambiente, Cai, Fai, Italia Nostra e Wwf promuovono l’incontro “…E ora lo stretto patrimonio dell’umanità”

    Coordina: Nuccio Barillà (Legambiente). Saluto: Loredana Ierace Pieroni. Introduce: Domenico Cappellano (Touring Club) Interventi: Angela Martino (Italia Nostra); Rocco Gangemi (FAI); Beatrice Barillaro (WWF); Antonino Falcomat (CAI); Piero Idone (Legambiente/WWF Villa San Giovanni); Marcello Mento (Esperto Sindaco di Messina per Progetto UNESCO); Bruno Barbera (ARPACal); Angelo Vazzana (Museo di Biologia Marina); Mimmo Fontana (Legambiente Sicilia), Franco Falcone (Legambiente Calabria).

    L’incontro sarà preceduto dalla cerimonia di consegna delle 5 VELE della Guida Blu di Legambiente e Touring Club al Comune di Roccella Jonica.