• Home / CITTA / Armi chimiche pronte a partire per Gioia Tauro, Opac: ”E’ una missione storica”

    Armi chimiche pronte a partire per Gioia Tauro, Opac: ”E’ una missione storica”

    L’eliminazione delle armi chimiche dalla Siria è “una missione storica”: “Mai prima d’ora un intero arsenale di armi di distruzione di massa era stato rimosso da un Paese con un conflitto interno armato in corso”. Lo ha sottolineato il direttore generale dell’Opac Ahmet Uzumuc, nell’annunciare “l’importante tappa” di oggi con il completamento della consegna delle armi chimiche siriane alla missione Opac-Onu e ringraziando gli “oltre 30 paesi” che partecipano alla missione. Il lavoro dell’Opac in Siria andrà avanti, ha poi aggiunto Uzumcu, ricordando che Damasco deve ancora distruggere sul territorio 12 siti di produzione di armi chimiche e ricordando la missione investigativa in corso in queste settimane nel Paese che ha già stabilito che negli ultimi mesi è stato usato gas cloro in attacchi chimici. Il cloro è una sostanza industriale non proibita, ha ricordato il direttore generale, e perciò non faceva parte delle 1200 tonnellate di agenti chimici dichiarati dalla Siria in base alla Convenzione. (ANSA)