• Home / CITTA / Città Metropolitana a Palmi: “Ma tu sei la mia citta’?”

    Città Metropolitana a Palmi: “Ma tu sei la mia citta’?”

    Si svolgerà a Palmi, venerdì, alle 18 nei locali della Società Operaia, l’incontro studio sulla Città Metropolitana di Reggio Calabria. “Ma tu sei la mia Città ?”, nel nostro pensiero esprime la preoccupazione che la Piana possa essere, di nuovo e ancora, periferia, spettatrice muta ed ininfluente delle scelte che la riguardano. Già ora tale rischio è più di una preoccupazione: se non si interverrà subito, attivando ogni utile meccanismo previsto dalla legge istitutiva della Città Metropolitana, i cittadini della Piana saranno per legge “cittadini diseguali”: Loro non potranno mai partecipare alla elezione del Sindaco metropolitano, né un loro Sindaco potrà mai svolgere tale ruolo poiché assegnato per legge – in assenza di previsioni statutarie – al Sindaco della Città capoluogo. Noi non siamo impauriti dalla nuova realtà amministrativa ma rifiutiamo l’idea di consegnarci alla funzione di sudditi. Se dobbiamo farne parte, i nostri territori, i nostri cittadini devono essere pari ed uguali ad ogni altra parte e ad ogni altro cittadino della Città Metropolitana.
    La classe dirigente ed Istituzionale della Piana è spesso arrivata in ritardo nel confronto con gli altri territori; la centralità del Porto nel mediterraneo è stata sempre prerogativa “ di altri” ma mai della Piana. La stessa rappresentanza istituzionale ed elettiva ha spesso chinato il capo, dimentica della propria autonomia, alle realtà più forti del territorio. La sfida è oggi, dunque, quella di non ripetere gli errori del passato e di arrivare puntuali con l’appuntamento con la dignità del nostro territorio.

    All’incontro, che vogliamo libero, senza rete, senza conclusioni predefinite, hanno già assicurato la loro partecipazione diversi Sindaci, rappresentanti dei Municipi e dei partiti ma anche cittadini senza appartenenze. Il nostro obiettivo è di chiarirci le idee e di dare un contributo alla difesa dell’identità, al ruolo della Piana e all’uguaglianza dei suoi cittadini.
    Palmi, 14 maggio 2014

    Salvatore Costantino
    Enzo Infantino