• Home / CITTA / Villa San Giovanni, la solidarietà del Pdci all’assessore Mamone

    Villa San Giovanni, la solidarietà del Pdci all’assessore Mamone

    Ignoti hanno incendiato la barca di Pasquale Mamone, assessore alla polizia municipale del Comune di Villa San Giovanni. Lo rende noto un comunicato del Pdci che tramite il segretario regionale Michelangelo Tripodi esprime la sua solidarieta’ all’amministratore per ”un atto violento e incivile su cui ci auguriamo venga fatta piena luce grazie al solerte impegno di forze dell’ordine e magistratura individuandone movente e responsabili”. ”Certi episodi – aggiunge Tripodi – continuano a dirla lunga sul clima pesante e preoccupante che si continua a respirare in Calabria, dove c’e’ bisogno di una risposta unanime e forte nel condannare questi atti che contribuiscono a turbare la vita civile, sociale e democratica”. ”L’infame e vile tentativo di colpire la serenita’ e l’incolumita’ di Pasquale Mamone e della sua famiglia – prosegue il segretario regionale del Pdci – genera tanta rabbia, come abbiamo avuto modo purtroppo di ribadire anche nel recente passato, ma invita soprattutto a non abbassare la guardia in materia di ordine e sicurezza pubblica sul nostro territorio, dove l’antistato, vero cancro della societa’ calabrese – conclude – tenta di imporre il suo predominio con atti subdoli, indegni ed arroganti”. (Adnkronos)