• Home / CITTA / Lavoro: al Sud tasso disoccupazione doppio

    Lavoro: al Sud tasso disoccupazione doppio

     Il basso di tasso di occupazione dell’Italia e’ dovuto all’insufficiente apporto delle regioni meridionali, dove il valore e’ pari al 46,5%, mentre il Nord-Est e il Nord-Ovest presentano tassi superiori alla media europea (67,6% e 66% rispettivamente). E’ quanto emerge dal Rapporto 2008 dell’Isfol. Nel 2007 il Mezzogiorno si presenta con un tasso di disoccupazione (11%) quasi doppio rispetto a quello medio nazionale (6,1%) e molto distante da quello delle altre ripartizioni territoriali (3,8% nel Nord-Ovest, 3,1% nel Nor-Est e 5,3% nelle regioni del centro). (Asca)