• Home / CITTA / G8, Agnoletto: “Placanica faccia i nomi”

    G8, Agnoletto: “Placanica faccia i nomi”

    ”Placanica faccia i nomi di tutti, ufficiali compresi, che erano con lui quel giorno sul Defender in piazza Alimonda”. Lo dichiara Vittorio Agnoletto, portavoce del Genoa Social forum in occasione del G8 di Genova. Agnoletto si riferisce alla denuncia contro ignoti presentata a Catanzaro dall’ex carabiniere Mario Placanica, ritenuto responsabile della morte di Carlo Giuliani ma poi scagionato dalla magistratura genovese, il quale sostiene che non fu lui a sparare il colpo mortale. ”Se veramente non e’ stato lui – commenta l’eurodeputato Agnoletto -, perche’ si e’ sempre rifiutato di rispondere quando e’ stato interrogato dai magistrati? Chi ha protetto in tutti questi anni? Abbiamo sempre detto che dietro la vergognosa archiviazione del processo per la morte di Carlo vi era la volonta’ di evitare il confronto in aula che avrebbe dovuto ricostruire quanto avvenne quel 20 luglio e avrebbe dovuto individuare anche le responsabilita’ di personaggi di ben piu’ alto livello di Placanica. Oggi piu’ che mai e’ necessario che quel processo venga riaperto”.(ANSA).