• Home / CITTA / Porto Gioia: Castagna (Uil Calabria), "per regione strada in salita"

    Porto Gioia: Castagna (Uil Calabria), "per regione strada in salita"

    ”Questione Gioia Tauro: per la Calabria la strada e’ sempre in salita”. A dichiararlo e’ il Segretario Generale della Uil Calabria, Roberto Castagna, che aggiunge: ”Prima il costo dell’Ici ora la probabile eliminazione dell’Autorita’ portuale di Gioia Tauro. Non si finisce mai di registrare profondi arretramenti, anche quando gli sforzi dei calabresi sono protesi a superare anni di subalternita’ e di scarsa capacita’ di incidere nei processi di sviluppo e nelle dinamiche innovative”. ”Questo del Decreto di urgenza, per la soppressione delle Autority con organici inferiori a 50 unita’ – afferma Castagna – e’ l’ultima ciliegina su una torta avvelenata, che rischia, se dovesse passare, di annientare le gia’ ridotte possibilita’ di realizzare quel processo virtuoso, che, finalmente, e’ stato avviato dopo anni di ritardi e di mancato sviluppo in una area in cui il porto risulta essere il piu’ grande del Mediterraneo per movimentazione di containers ed una vocazione logistica senza eguali in Italia”. (Asca)