• Home / CITTA / Tenta di darsi fuoco contro sfratto canile

    Tenta di darsi fuoco contro sfratto canile

    canioMomenti di tensione per lo sfratto di 16 cani randagi e di una volpe ricoverati abusivamente nell'ex convento di Santa Chiara in pieno centro e trasformato in un canile da alcune animaliste. Quando polizia municipale e i responsabili del servizio veterinario dell'Asl, si sono presentati oggi per eseguire lo sfratto (causa ristrutturazione), una di loro si è cosparsa di benzina e stava per darsi fuoco.


    A salvarla, l’intervento del personale del 118 e dei vigili. Alla fine undici cani sono stati prelevati e trasferiti al canile sanitario. Gli altri 5 cani e la volpe sono stati affidati a privati cittadini

    “Lo sgombero – ha detto il dirigente della Polizia Municipale – si è reso necessario, oltre che per motivi igienici, per consentire l'avvio dei lavori di ristrutturazione dell'immobile già appaltati.