• Home / CITTA / Reggio: tasse locali più basse d’Italia

    Reggio: tasse locali più basse d’Italia

    sole24oreReggio è la provincia italiana dove si pagano le tasse locali più basse: 540 euro a famiglia contro i 1.424, ad esempio, di Firenze. A rivelare i dati un’indagine realizzata e pubblicata, questa mattina, dal “Sole 24Ore” che ha rilevato che oltre il 50% del finanziamento dei Comuni arriva dalle tasse locali (Ici, Tarsu e addizionale Irpef) ed analizzato, quindi, provincia per provincia, la spesa che le famiglie sostengono per far fronte all’Ici, alla tassa sui rifiuti ed all’addizionale dell’imposta sul reddito.


    Il quotidiano economico-finanziario ha evidenziato che l'ammontare delle tasse non dipende direttamente dalle decisioni fiscali dei sindaci. L'Ici, per esempio, pesa di più nelle grandi città del Nord dove maggiore e il valore degli immobili; l'addizionale Irpef, invece, legata ai redditi è dunque più alta nelle zone maggiormente produttive del Paese. Oltre a Reggio, le due province dove si pagano mediamente le tasse locali più basse sono Ragusa e Caltanissetta. Non cambia la storia se si fa un’analisi su base regionale: la Calabria risulta infatti essere l’ultima con una spesa media di 615 euro contro i 1.268 del Lazio, in vetta alla classifica.