• Home / CITTA / “Rivista in classe” per la libertà di stampa

    “Rivista in classe” per la libertà di stampa

    stampalibera3 Maggio: giornata mondiale della libertà di stampa. Palazzo San Giorgio ospita gli studenti delle scuole superiori che hanno aderito al progetto “La rivista in classe”. Un’occasione per riflettere sul ruolo dei mass media nella nostra società ricordando ai ragazzi delle nuove generazioni, in primis, l’importanza di questi diritti fondamentali. La libertà di espressione e di stampa.


    Diritti inviolabili sanciti nero su bianco dall’articolo 19 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e ripresi nell’articolo 21 della nostra Costituzione. Una cinquantina in tutto gli studenti del Liceo Artistico “Mattia Preti”, del Liceo Linguistico “Nuova Europa”, del Tecnico Commerciale che hanno aderito al progetto che li ha visti coinvolti in tutta una serie di iniziative. Riunioni, sessioni di lavoro, dibattiti e incontri con esperti del settore hanno fatto da collante in queste settimane di lavoro. Trenta circa le ore di lezione con docenti del calibro di Antonella Freno, Segretario Generale Ucid Calabria e Carlo Parisi, Presidente Fnsi e Ucsi, con la collaborazione di tre giovani laureati dell’U.O. Lavoro Sviluppo Risorse U.E. impegnati nell’attività di tutoring dei ragazzi. Il progetto, in fase sperimentale, si concluderà a fine maggio.