• Home / CITTA / Naccari vede il partito democratico

    Naccari vede il partito democratico

    Una proposta che punta a costruire dal basso il futuro
    partito democratico. Questa mattina conferenza stampa della Margherita per
    discutere di come dovrà nascere il nuovo soggetto politico e di come, secondo
    il consigliere regionale Demetrio Naccari, «la politica sta diventando solo
    trasformismo». «L’idea – aggiunge – è che il futuro partito democratico a
    cui tutti aspiriamo debba essere aiutato dal basso con un grande lavoro sul
    territorio che crei le condizioni perché questo partito sia realmente nuovo.
    Proponiamo inoltre un corso di formazione politica che possa  servire, a chi si affaccia alla
    politica, ad avere le nozioni, le informazioni e le conoscenze necessarie per
    rappresentare al meglio i cittadini. In altri termini la politica non può
    essere un evento ricreativo».«Il partito democratico – sottolinea il capogruppo al
    consiglio comunale Demetrio Pellicano – ritengo che sia un percorso
    ineluttabile anche se noi come Margherita nutriamo qualche timore perché
    vorremmo trasferire nel partito democratico tutti i valori che abbiamo
    ereditato dalla democrazia cristiana. Non per annacquarli o metterli in
    sordina, ma per esaltarli». «Questi ultimi frammenti di campagna elettorale – conclude il
    consigliere comunale –  ci
    confermano la consapevolezza che la vittoria arriverà allo schieramento di centrosinistra.
    La presentazione di due liste è stata solo una scelta tecnica. La Margherita è
    una, unita e convinta che attraverso l’unità saprà dispiegare tutte le
    potenzialità di cui dispone».