• Home / CITTA / Mons. Marcianò, il plauso dei giornalisti

    Mons. Marcianò, il plauso dei giornalisti

    fnsiI giornalisti festeggiano la nomina di Mons. Santo Marcianò com nuovo arcivescovo di Rossano-Cariati. Rettore del Seminario Arcivescovile "Pio XI" di Reggio, è giornalista pubblicista dal 5 Settembre 1992; direttore responsabile della rivista “Euntes Ergo” e del mensile “Con Gesù nella notte”. “La nomina di mons. Santo Marcianò


    – ha dichiarato il segretario del Sindacato dei Giornalisti della Calabria, Carlo Parisi – è un meritato riconoscimento alle virtù pastorali di un grande servitore del Vangelo di Gesù Cristo che ama profondamente la vocazione sacerdotale e ne contempla il mistero. Ma è anche un premio alla preziosa opera di un grande comunicatore di amore e di speranza”. Con la nomina di mons. Marcianò aumentano a quattro i vescovi iscritti all'Ordine, all’FNSI ed alla Sezione Calabria dell'Unione Cattolica Stampa Italiana che ha in un altro sacerdote, don Pippo Curatola, il proprio consigliere nazionale. Sono infatti iscritti all’Odg, Mons. Salvatore Nunnari (arcivescovo di Cosenza), mons. Vittorio Mondello (arcivescovo di Reggio-Bova) e mons. Giancarlo Bregantini (vescovo di Locri-Gerace). “La presenza tra i nostri iscritti di quattro arcivescovi e di numerosi sacerdoti – ha proseguito Parisi – oltre a testimoniare il ruolo fondamentale dei giornalisti cattolici in Calabria, rappresenta un preziosissimo esempio per la stampa della regione che, come ha ricordato Papa Benedetto XVI, deve ricordare sempre che "solo tenendo presente il rispetto della persona umana i media possono rispondere al disegno di Dio".