• Home / CALABRIA / Regione Calabria, Bevacqua: “Al Banco alimentare non vengono concessi spazi adeguati”

    Regione Calabria, Bevacqua: “Al Banco alimentare non vengono concessi spazi adeguati”

    “La Calabria continua a farsi del male: i calabresi sono persone generose, la settimana della Colletta alimentare ha fatto registrare nella nostra regione la raccolta di 140 tonnellate di cibo, ma al Banco Alimentare non vengono concessi gli spazi adeguati per conservare quanto ricevuto per poi distribuirlo a coloro che ne hanno bisogno. Nel prossimo Consiglio regionale di martedì 14, presenterò una mozione per chiedere alla Giunta un impegno fattivo: bisogna muoversi immediatamente e risolvere questa inaccettabile situazione”. È quanto dichiara il consigliere regionale Mimmo Bevacqua, che aggiunge: La denuncia del direttore del Banco, Gianni Romeo, deve spingerci ad agire subito. Non è possibile che padiglioni coperti per 42 mila metri quadri restino chiusi e vuoti, mentre fuori ci sono tonnellate di alimenti che rischiano di andare a male. E, per di più, il Banco paga pure 4 mila euro al mese per il poco spazio che gli è concesso! Centinaia di volontari si dedicano ad alleviare la disperazione dei più deboli, dei più bisognosi, degli ultimi: chiedono soltanto che non si voltino loro le spalle”.

    Ore 18:00 Incontro con PIF. Modera Fabrizio Corallo.

    15 DICEMBRE

    Auditorium Casalinuovo

    Ore 9:00 – Incontro con Filippo Roma sul programma televisivo “Le Iene”

    I.T.A.S. “B. Chimirri”

    Ore 11.30 Laboratorio sulla regia con Christian Bisceglia.

    16 DICEMBRE

    Auditorium Casalinuovo

    Ore 09:00 – Proiezione documentario “Se dicessimo la verità” di G. Minoli ed E. Giordano. Incontro e dibattito con la regista Giulia Minoli e la produttrice Giovanna Corsetti.