• Home / CALABRIA / Turismo ed estate 2016 – Crescono in Calabria le presenze dei russi
    La spiaggetta della Marinella di Palmi (RC) - Foto di Sigfrido Parrello
    La spiaggetta della Marinella di Palmi (RC) - Foto di Sigfrido Parrello

    Turismo ed estate 2016 – Crescono in Calabria le presenze dei russi

    Crescono le presenze turistiche russe in Calabria. Nel periodo che va dal 15 maggio al 15 luglio scorsi, a Scalea, una delle località turistiche di punta dell’alto Tirreno cosentino si è registrato un’incremento delle presenze di cittadini provenienti dalla Russia di oltre il 40% rispetto agli anni precedenti. A sostenerlo è Armando Giulio Amoroso, vicepresidente dell’associazione “Calabria-Russia”. Il trend in crescita riguarda anche altre località della fascia tirrenica cosentina dove molti turisti russi hanno anche acquistato casa. “Sono dati molto importanti per il territorio della Riviera dei Cedri – sottolinea Amoroso – che dimostrano una grande opportunità sulla quale la Calabria deve investire per migliorare l’accoglienza, al fine di aumentare i flussi di turisti stranieri attratti dalle bellezze dei suoi territori”.