• Home / CALABRIA / Calabria – Al via la I^ edizione di Bandiere arancioni

    Calabria – Al via la I^ edizione di Bandiere arancioni

    Regione Calabria e Touring Club Italiano avviano la I edizione di Bandiere arancioni in Calabria. Lunedì 11 luglio alle ore 11.00, presso la Sala Verde della Cittadella Regionale di Catanzaro, i Comuni dell’entroterra calabro con popolazione inferiore ai 15.000 abitanti potranno partecipare alla presentazione dell’iniziativa Bandiere arancioni e concorrere per l’assegnazione del marchio di qualità Bandiera arancione.

    L’iniziativa, spiegano il Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio e il Presidente del Touring Club Italiano Franco Iseppi, ha l’obiettivo di incentivare lo sviluppo e la valorizzazione dei borghi dell’entroterra, al fine di avviare nel territorio un percorso di sviluppo e miglioramento condiviso che porti alla creazione di un prodotto turistico riconoscibile e di qualità garantita.

    La Bandiera arancione è il marchio di qualità turistico ambientale assegnato dal TCI alle piccole località dell’entroterra che dimostrano di saper conservare, valorizzare e promuovere le proprie risorse turistiche senza compromettere l’ambiente, il paesaggio e le esigenze delle comunità ospitanti. Pensata dal punto di vista del viaggiatore e della sua esperienza di visita, viene assegnata al termine di un rigoroso percorso d’analisi alle località che non solo godono di un patrimonio storico, culturale e ambientale di pregio, ma sanno offrire al turista un’accoglienza di qualità.

    I Comuni che si candideranno saranno sottoposti all’analisi del Tci attraverso l’applicazione del Modello di Analisi Territoriale. Saranno valutati sia la qualità del territorio sia quella dei servizi turistici dell’area, che permetteranno di elaborare dei Piani di miglioramento in un’ottica di sviluppo turistico sostenibile. Infine, il marchio Bandiera arancione sarà assegnato ai Comuni che risulteranno in linea con gli standard di qualità turistica e ambientale Touring.

    Oggi i Comuni certificati sono 215 e distribuiti in tutta Italia; in Calabria sono quattro: Bova (RC), Civita (CS), Gerace (RC), Morano Calabro (CS).

    Ideata nel 1998, la Bandiera arancione è stata riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale del Turismo come unica esperienza italiana di successo nel campo del turismo sostenibile. Nel 2008 ha ricevuto lo Skal Ecotourism Award, premio internazionale assegnato al TCI dall’associazione Skal International e nel 2014 ha ricevuto il premio internazionale alla cultura Herity.