• Home / CALABRIA / Calabria – Legge urbanistica: Regione si costituisce in Corte Costituzionale
    cittadella regionale

    Calabria – Legge urbanistica: Regione si costituisce in Corte Costituzionale

    La Giunta si costituisce in giudizio dinanzi la Corte Costituzionale per la legge urbanistica

    La Giunta regionale si è riunita sotto la presidenza del Presidente Mario Oliverio, con l’assistenza – informa una nota dell’Ufficio stampa – del Segretario Generale Ennio Apicella.

    Su proposta del Presidente Oliverio, sono stati deliberati i criteri di priorità e di riparto delle risorse finanziarie assegnate alla Regione, in materia di agricoltura e pesca secondo la ripartizione delle somme che provengono dalla d.g.r. n. 103/2009 con le successive rimodulazioni.
    *è stata deliberata l’autorizzazione a costituirsi dinanzi alla Corte costituzionale nel giudizio promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per la declaratoria di illegittimità costituzionale di alcuni articoli della legge urbanistica regionale n.40/2015;
    *è stata autorizzata la costituzione di parte civile in due procedimenti penali a carico di altrettanti soggetti accusati di truffa e falso per indebite percezioni di contributi.

    Su proposta del Presidente Oliverio e del Vicepresidente ed Assessore al Personale Antonio Viscomi è stato approvato lo schema di convenzione per il distacco di personale dell’agenzia “Calabria verde” e dell’a.r.s.a.c. presso i dipartimenti della Giunta regionale.