• Home / CALABRIA / La ‘ndrangheta ha letteralmente colonizzato la Lombardia

    La ‘ndrangheta ha letteralmente colonizzato la Lombardia

    “Una sorta di ‘colonizzazione all’incontrario’ da parte della ‘ndrangheta, come hanno dimostrato le ultime indagini”. E’ solo una piccola parte di quello che il Bilancio di responsabilità sociale della Procura di Milano presentato stamani dal procuratore Edmondo Bruti Liberati. Questo è per la Procura meneghina l’apporto della criminalità calabrese in Lombardia dove ‘una sottocultura criminosa ha la meglio in aree altamente industrializzate e ricche di servizi pubblici’. Costante il collegamento tra ‘locali’ lombarde e calabresi.

    “Alcuni piccoli paesi della Calabria (San Luca, Platì, Vibio Valentia, Rosarno, Limbadi, Grotteria, Giffoni) hanno di fatto colonizzato alcuni comuni dell’hinteland milanese: si è trattato di una sorta di colonizzazione all’incontrario”.