• Home / CALABRIA / Precari Asp – Sen Gentile: ‘La Regione applichi la legge e assuma chi ne ha diritto’

    Precari Asp – Sen Gentile: ‘La Regione applichi la legge e assuma chi ne ha diritto’

    “La Regione Calabria approvi una delibera che rispetti le priorità dei soggetti precari aventi diritto per legge”. Lo afferma il Sen Antonio Gentile in una nota stampa.
    “E’ un’ingiustizia – ha aggiunto Gentile – che, al personale che ha quei requisiti, non si possa e non si debba applicare la legge nazionale . Viscomi in questo può essere determinante, scongiurando il pericolo di una grande confusione, che non significa eludere la partecipazione concorsuale costituzionale”.
    Gentile fa riferimento “ovviamente solo a quel tipo di personale, ma va considerato che esiste una legge regionale che prevede una riserva anche per quanti abbiano maturato cinque anni di collaborazione fuori da quel contesto e di cui molte Asp sembrano dimenticarsene”.
    “C’è una confusione che regna sovrana – prosegue Gentile – e rispetto alla quale Scura, Fatarella e lo stesso Viscomi devono collaborare mettendo da parte ogni pregiudizio”
    Medesimo discorso per gli amministrativi “sui quali – aggiunge Gentile – abbiamo fatto battaglie che sono ancora pendenti , subendo querele per diffamazione (!) da soggetti condannati in primo grado per l’assunzione di centinaia di precari senza titolo che risultano ancora in servizio”.