• Home / CALABRIA / Sforano il patto di Stabilità: in arrivo tagli alle risorse per 7 comuni calabresi
    Riace2

    Sforano il patto di Stabilità: in arrivo tagli alle risorse per 7 comuni calabresi

    Sforano il patto di Stabilità imposto dal governo e subiranno la riduzione delle risorse spettanti. In Calabria è successo a 7 comuni: Campana, Cariati, Cittanova, Cropalati, Riace, Scala Coeli e Zagarise. In tutt’Italia i Comuni “multati” per aver sforato il patto di stabilità interno nel 2014 sono 60: in totale le sanzioni sfiorano i 12,6 milioni di euro. A quantificare le cifre è un decreto della Direzione centrale della finanza locale del Dipartimento per gli affari interni e territoriali del Viminale.

    “La sanzione – si legge nel decreto firmato dal direttore centrale della Finanza Locale, Giancarlo Verde – comporta per i Comuni la riduzione delle risorse spettanti, per l’anno 2015, a titolo di fondo di solidarietà comunale” e “in caso di insufficienza di risorse” i Comuni “sono tenuti a versare la somma residua entro il 31 dicembre 2015”.

    Sempre per lo sforamento del patto di stabilità interno 2014, qualche giorno fa, con un altro decreto, erano state rese note le sanzioni nei confronti di 14 Province, tra cui quella di Vibo Valentia.