• Home / CALABRIA / Sanità in Calabria – La Cisal sostiene gli infermieri precari calabresi…

    Sanità in Calabria – La Cisal sostiene gli infermieri precari calabresi…

    Anche la Cisal sanità con il suo Segretario Nazionale Fabio Schiavone e suoi Segretari Eduardo Posca, Luca Crudo e Giuseppe Iaquinta in una nota sindacale esprimono solidarietà e vicinanza ai tanti precari Infermieri. Professionisti che con il tanto sbandierato Concorsone vedranno azzerate le loro possibilità di stabilizzazione attraverso graduatorie ancora valide e vigenti, che potrebbero dare una risposta concreta garantendo con le loro prestazioni una tenuta assistenziale minima che ad oggi i cittadini calabresi hanno il diritto di avere senza scontrarsi con le carenze assistenziali dovute alla mancanza di personale professionista.
    La Domanda che poniamo al commissario ad Acta della sanità calabrese e che fine faranno tutti gli idonei vincitori di concorso. Perché non possono essere utilizzati subito per dare risposte concrete in tutti gli Ospedali Calabresi? perché sprecare ancora un occasione e risorse (umane ed economiche) per dare risposte serie alla nostra regione?
    Invitiamo tra l’altro il Commissario ad deliberare affinché la graduatoria sia utilizzata per immissione in ruolo in tutta la regione ovunque c’è carenza prima di ogni procedura.
    Segreteria Cisal Sanità