• Home / CALABRIA / E Oliverio riparte dai Sindaci: ”Sui fondi comunitari lavoriamo giorno e notte”
    oliverio lameziaoliverio lamezia

    E Oliverio riparte dai Sindaci: ”Sui fondi comunitari lavoriamo giorno e notte”

    di Stefano Perri – ”Da quando abbiamo ricevuto le osservazioni dalla Commissione Europea sui fondi comunitari 2014-2020 stiamo lavorando giorno e notte per la rimodulazione dei programmi. Contiamo di consegnare la documentazione entro agosto per poi avviare la fase di concertazione ed iniziare la fase operativa di utilizzo a partire da ottobre”. Ad annunciarlo è il Governatore della Calabria Mario Oliverio. Questa mattina al Centro Agrolimentare di Lamezia Terme il primo inquilino di Palazzo Alemanni ha illustrato ai Sindaci della Calabria, che hanno risposto in massa al suo invito ad un’assemblea generale degli amministratori, le linee guida d’intervento per la spesa dei prossimi fondi comunitari. All’ordine del giorno anche il ciclo dei rifiuti con le linee guida per la redazione del nuovo piano regionale ed il ciclo integrato delle acque. Un appuntamento che secondo il Governatore segna ”il suggello all’apertura di una nuova fase contrassegnata dal necessario processo di cambiamento di cui ha bisogno la Calabria. Con questa assemblea – ha dichiarato il Governatore – sarà avviato un percorso di coinvolgimento dei comuni nella definizione ed attuazione di importanti obiettivi programmatici ed azioni strategiche amministrative e di governo. Programmazione dei fondi europei, Ciclo integrato delle acque, Piano regionale per lo smaltimento dei rifiuti, sono tutti argomenti che richiedono non una formale concertazione, ma un protagonismo ed un ruolo attivo degli attori locali”.

    oliverio lameziaSul tema dei fondi europei Oliverio ha specificato la trafila fino ad oggi compiuta dal Governo regionale. ”Quando mi sono insediato – ha spiegato di fronte alla platea degli amministratori – ho trovato i documenti già pronti e li ho trasmessi senza neanche guardarli alla Commissione Europea. Mi sono reso conto che si trattava all’esame della programmazione intanto prendendo un protocollo”.

    ”Nel mese di aprile – racconta ancora Oliverio – la Commissione ha fatto oltre 250 osservazioni su quei documenti. In occasione della venuta in Calabria della Commissione con la presenza della Dottoressa Cretu, le osservazioni sono state oggetto di un confronto. E abbiamo concordato di utilizzare la risposta alle osservazioni per reimpostare la programmazione. E’ giusto che un’amministrazione eletta che si accinge ad assumere la responsabilità del governo della regione di fronte agli elettori rimodelli il programma dei fondi comunitari. Da quel momento si sta lavorando giorno e notte per la nuova programmazione”.

    oliverio lameziaAmmodernamento rete infrastrutturale, sostegno alle imprese, opportunità di lavoro, miglioramento dei servizi. Questi gli obiettivi enunciati dal Governatore di fronte ai Sindaci calabresi. ”In questo lavoro abbiamo dato un valore importante al partenariato e ci siamo confrontati con le più importanti professionalità. Entro i primi di agosto saranno consegnati i documenti per avviare la concertazione e passare ad ottobre alla fase operativa di utilizzo delle risorse”.