• Home / CALABRIA / Concorsi Trenitalia, esclusa Calabria: Regione prova a far modificare piano assunzioni
    tronchi su binari, sospeso traffico su tratto Ionica

    Concorsi Trenitalia, esclusa Calabria: Regione prova a far modificare piano assunzioni

    La Conferenza dei capigruppo della Regione Calabria ha condiviso la mozione su Trenitalia proposta dalla consigliera regionale Flora Sculco che, in considerazione dell’esclusione della Calabria da parte di Trenitalia dal piano assunzioni nazionale, “impegna la Giunta regionale a farsi interprete nei confronti di Trenitalia e del Governo nazionale della forte protesta che perviene dalla popolazione calabrese affinché Trenitalia riveda e modifichi il piano delle assunzioni e degli investimenti, che non possono continuare ad escludere e discriminare la regione Calabria”.

    Secondo la mozione, “è ingiustificabile che Trenitalia ignori completamente una regione come la Calabria, vista l’attuale arretratezza delle infrastrutture ferroviarie, che compromette la mobilità regionale ed interregionale, costituendo un vero e proprio handicap che incide sulla qualità della vita dei cittadini”.