• Home / CALABRIA / Regionali 2014: ecco i campioni di preferenza più votati dai calabresi
    elezioni regionali

    Regionali 2014: ecco i campioni di preferenza più votati dai calabresi

    Carlo Guccione, Tonino Scalzo, Antonio Ciconte, Seby Romeo e Nicola Irto. Sono loro i campioni della speciale classifica delle preferenze personali ottenute alle regionali.

    Il cosentino Guccione, eletto nella circoscrizione Nord, ha sfiorato quota 14.700 preferenze, un’enormità soprattutto considerando la bassa affluenza alle urne. Dopo di lui i colleghi del Partito Democratico catanzarese Tonino Scalzo (12.697 preferenze) e Antonio Ciconte (12.120 preferenze), che risultano i più votati nella circoscrizione centro. Quarto e quinto posto per i reggini Seby Romeo (12.288 preferenze) e Nicola Irto (12.014).

    Tra i partiti del centrodestra il più votato è invece il cosentino Pino Gentile di Ncd che si ferma a 10.859 preferenze.

    Segue un altro candidato del PD reggino, Domenico Battaglia che ha raccolto 10.450 preferenze. Dietro di lui Mimmo Tallini (9.932) il più votato del centrodestra nel collegio Centro (Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia). Segue Michele Mirabello (PD) con 9.795 voti raccolti nello stesso collegio di Tallini (Centro).

    La prima donna in classifica è Flora Sculco di Crotone, figlia del più noto Enzo, candidata nel collegio Centro nelle liste di Calabria in Rete, ha ottenuto 9.138 voti. Sempre nelle fila del centrodestra seguono a ruota Giuseppe Graziano (8990) nelle liste della Casa delle Libertà circoscrizione Nord (Cosenza); Nazareno Salerno (8980) per Forza Italia circoscrizione Centro e Francesco De Nisi (8.734) candidato del PD di Vibo Valentia.