• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Reggina, Aglietti: “Punto con rammarico, non possiamo pensare di venire a Crotone e non soffrire”

    Reggina, Aglietti: “Punto con rammarico, non possiamo pensare di venire a Crotone e non soffrire”

     

    “Sono molto contento della prestazione. Trovavamo un Crotone che aveva bisogno dei tre punti. Loro ti pressano, ti asfissiano, abbiamo giocato con grande personalità sbagliando qualcosa nell’ultimo passaggio. Sono venuti un po’ fuori loro, poi abbiamo fatto il gol in quel momento. Nel secondo tempo sembravamo noi pronti a raddoppiare, poi abbiamo preso un gol particolare. Prendiamo questo punto con un po’ di rammarico”.

    Lo ha detto Alfredo Aglietti al termine di Crotone e Reggina. E sui singoli: “Non guardo – ha evidenziato –  le prestazioni individuali. La squadra ha fatto bene. Non bisogna avere la presunzione di venire qui e non soffrire. Se pensiamo andare a dominare a destra o sinistra, qualcuno ha sbagliato squadra. L’obiettivo è arrivare a vincere le partite, sapendo che ci sono gli avversari e che abbiamo pregi o difetti. In questo campionato ogni partita è dura. Dobbiamo essere una squadra che cresce con il passare delle giornate. Reggina, Aglietti: “Punto con rammarico, non possiamo pensare di venire a Crotone e non soffrire”.

    Poi un pensiero sulla caduta di un supporter amaranto nel settore ospiti .”La notizia più bella è che il nostro tifoso sia meno grave del previsto”.