• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Villa San Giovanni -Insediata la commissione Piano Strategico

    Villa San Giovanni -Insediata la commissione Piano Strategico

    La commissione Piano Strategico prende forma e, su convocazione del Presidente del Consiglio Antonino Giustra, si è riunita per nominare presidente, vice presidente e segretario. Alla riunione erano presenti oltre al presidente Giustra e al sindaco Giovanni Siclari, per la maggioranza l’assessore Giovanni Imbesi e la consigliera Aurora Zito e per la minoranza i consiglieri Salvatore Ciccone e Milena Gioè. Ad avanzare la prima proposta è stato il sindaco Siclari che aveva individuato proprio in Giustra la figura ideale per ricoprire il ruolo di presidente della commissione.

    «Sono onorato per la stima che il sindaco, anche in quest’occasione, mi riserva – ha dichiarato durante la riunione il presidente Giustra – lo ringrazio per aver pensato a me per ricoprire quest’importante ruolo ma scelgo di declinare per motivi di competenze e opportunità. Ritengo, infatti, che a presiedere la commissione debba essere un tecnico che meglio coniuga le necessità, politiche e non, che questa commissione richiede. Proprio per questo ho pensato di proporre la consigliera Aurora Zito come presidente, un giovane architetto che con entusiasmo e voglia di fare, sono certo, sarà in grado di adempiere degnamente questo compito. La commissione sarà la sede dove insieme si discuteranno le linee guida per lo sviluppo della città ed è importante la piena condivisione affinchè ciò avvenga».

    La proposta di Giustra è stata accolta all’unanimità dando seguito, da parte del neo presidente Zito, alla nomina del vice Giovanni Imbesi e del segretario l’assessore Maria Grazia Richichi (assente giustificata). Tutte le proposte sono state accolte all’unanimità. Pienamente soddisfatti il presidente Giustra e il sindaco Siclari per il risultato ottenuto con le nuove nomine poiché, oltre a rendere operativa concretamente la commissione, «gli amministratori nominati hanno già dimostrato capacità e competenza e saranno sicuramente all’altezza del ruolo».