• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Salone del Libro, Bova Marina tra i vincitori premio nazionale ‘Nati per Leggere’

    Salone del Libro, Bova Marina tra i vincitori premio nazionale ‘Nati per Leggere’

    Gli autori Chiara Carminati e Massimiliano Tappari, Antonella Abbatiello, Marianne Dubuc e Jenni Desmond, il Comune di Bova Marina (Reggio Calabria), la Provincia di Sondrio e il pediatra abruzzese Domenico Cappellucci sono i vincitori della 10/a edizione del Premio nazionale ‘Nati per Leggere’, che sostiene i migliori libri, progetti editoriali e progetti di promozione alla lettura per i piu’ piccoli. La cerimonia di premiazione si e’ tenuta oggi, giorno conclusivo del Salone del Libro di Torino nell’arena Bookstock. E’ stata una doppia festa di compleanno per i 20 anni del progetto nazionale ‘Nati per leggere’, e i 10 del Premio Nazionale ‘Nati per leggere’, nato a Torino. I vincitori sono stati scelti dalla giuria presieduta da Anna Parola (libraia della Libreria dei Ragazzi di Torino) e formata da esperti di letteratura infantile, pedagogisti, bibliotecari, educatori, pediatri. Per la sezione Nascere con i libri (6-18 mesi) e’ stato eletto miglior libro A fior di pelle (Lapis), di Chiara Carminati (scrittrice) e Massimiliano Tappari (fotografo). Per la sezione Nascere con i libri (18-36 mesi) e’ stato eletto Case cosi’ (Donzelli, 2018), di Antonella Abbatiello. Per la sezione 3-6 anni, il Premio e’ andato Il sentiero (Orecchio Acerbo,2018), di Marianne Dubuc. Le assessore alla Cultura della Regione Piemonte, Antonella Parigi, e all’istruzione della Citta’ di Torino, Antonietta Di Martino, hanno sottolineato come Premio e progetto “siano diventati da anni uno dei migliori esempi di promozione e pratica di lettura per una fascia fondamentale di cittadini, i piu’ piccoli, ovvero i lettori dei prossimi decenni”.