• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Coordinamento dei giovani avvocati calabresi dell’AIGA a Scilla

    Coordinamento dei giovani avvocati calabresi dell’AIGA a Scilla

    Si svolgerà l’11 maggio nell’incantevole borgo di Scilla il Coordinamento Regionale dei giovani avvocati calabresi, organizzato dalla sezione AIGA di Reggio Calabria, presieduta dall’avv. Maria Cristina Mascianà, dalla sezione di Locri, presieduta dall’avv. Simona Manno e dalla sezione di  Palmi, presieduta dall’avv. Vincenzo Barca.

     

    I giovani avvocati calabresi, guidati dal Coordinatore regionale Avv. Andrea Parisi, discuteranno e si  confronteranno sulle più attuali problematiche dell’avvocatura tutta, giovane e non, alla presenza dei componenti della Giunta Nazionale avv.ti Giovanna Suriano, Manuela Calautti, Caterina Giuliano e FabioVerre, nonché dei componenti della Fondazione AIGA Tommaso Bucciarelli avv.ti Bruno Fiammella e Caterina Trocino.

    All’ordine del giorno il dibattito sui temi di politica forense dell’equo compenso e del legittimo impedimento e sulle riforme del processo civile e del processo penale, già oggetto di numerose criticità da parte dell’Associazione, evidenziate anche all’ultimo Consiglio Direttivo di Lamezia Terme.

    Verrà presentato il Format Nazionale “AIGA Veste Rosa”, organizzato dalle sezioni AIGA di Treviso e Vibo Valentia, ed il Bando “Mamma Avvocato” di Cassa Forense.

    Le problematicheverrannodiscusse ed affrontate anche alla presenza di rappresentanti della Magistratura, che da sempre operano in sinergia con la giovane avvocatura.

    L’incontro dei giovani avvocati calabresi, da sempre molto attivi all’interno dell’Associazione sia a livello locale che a livello nazionale,si pone in continuità con il lavoro intrapreso dal Coordinamento Regionale e dalle singole sezioni che, in pieno spirito AIGA, da sempre affrontanoin modo propositivo le problematiche di politica forense e rendono un prezioso contributo all’Avvocatura tutta.