• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Catanzaro – Scoperta serra sotterranea in disuso. Indagini in corso dei carabinieri

    Catanzaro – Scoperta serra sotterranea in disuso. Indagini in corso dei carabinieri

    Proseguono i servizi di controllo dei Carabinieri di Lamezia Terme che nel corso di alcune perquisizioni effettuate sul litorale costiero di Gizzeria hanno notato dei tubi e delle lamiere sospetti che spuntavano dal suolo.
    A questo punto è iniziata un’indagine, eseguita insieme alle unità cinofile dell’arma ed ai Vigili del Fuoco che, con l’aiuto di un mezzo escavatore, hanno smottato il terreno circostante per capire cosa si celasse sotto quei cumuli di metallo.
    Un vero e proprio magazzino sotterraneo, ormai in disuso, che in passato è stato sicuramente utilizzato come serra nascosta per le coltivazioni di marijuana.
    Il locale, infatti, al cui interno sono stati ritrovati vasi e boccacci per contenere lo stupefacente, era attrezzato con lampade, temporizzatori e un apposito impianto di areazione realizzato con un groviglio di tubi che permettevano all’area, dalla superficie, di incanalarsi nel sottosuolo.
    Sono in corso altre le indagini per chiarire chi e quando abbia avuto nella disponibilità il magazzino.