• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Cosenza – Erasmus Plus, gli studenti del liceo “della Valle” verso la Polonia

    Cosenza – Erasmus Plus, gli studenti del liceo “della Valle” verso la Polonia

    Gli studenti delle classi III e IV B Linguistico Gaia De Marco, Carolina Rizzuto, Andrea Iaccino e Marika Bennardo del Liceo “Lucrezia della Valle” di Cosenza parteciperanno al meeting nel quadro del Progetto Erasmus Plus KA2 “HEAL – Health, Environment And Life”, programma per la formazione, la gioventù e lo sport cofinanziato dall’Unione Europea.
    Già nel novembre scorso si sono incontrati in Ungheria, presso il Mátészalki Esze Tamás Gymnázium, dirigenti e docenti delle scuole europee coinvolte: quella ungherese, il “Lucrezia della Valle” per l’Italia, la Zespol Szkol Ogolnoksztcacych im.Pawla Stamalcha w Wisle per la Polonia, il Gymnázium sv. Jána Zlatoúlsteho, ul. Lesná 28, Umennéé per la Slovacchia, il Sigmund-Schuckert-Gymnasium per la Germania.
    Adesso sono in partenza per la Polonia accompagnati dalle docenti di Inglese Raffaella Bozzo e Giuliana Nigro, per confrontarsi ancora una volta con i coetanei delle altre scuole europee sulla base delle ricerche e degli elaborati realizzati come contributo al percorso comune.
    Queste le tappe che segneranno: Polonia, marzo 2018; Ungheria, maggio 2018; Slovacchia, ottobre 2018; Germania, settembre 2019; l’appuntamento a Cosenza, al “Lucrezia della Valle”, è fissato per il marzo 2019.
    “Il Liceo “Lucrezia della Valle” – sottolinea il Dirigente Scolastico Loredana Giannicola, che nel novembre scorso ha partecipato al meeting in Ungheria con i docenti Raffaella Bozzo, Paola Lico, Giuliana Nigro e Raffaele Zunino – opera nella convinzione che la mobilità internazionale sia importantissima perché maturi negli studenti una forte consapevolezza della dimensione globale dei temi dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile”.
    “È fondamentale – prosegue – essere partecipi delle dinamiche di apertura che la scuola è chiamata a stimolare come opportunità di crescita: per questo, insieme a tante altre iniziative, siamo dentro il programma Erasmus Plus ed è in corso la preparazione degli studenti alla Settimana Scientifica sull’impegno per la salvaguardia dell’ambiente, che terremo in aprile”.