• Home / ARCHIVIO / Cultura / Messina: domani la presentazione del libro di Papa Benedetto XVI

    Messina: domani la presentazione del libro di Papa Benedetto XVI

    Appuntamento con “Gesù di Nazareth” lunedì 28 novembre 2011, alle ore 10, nell’Aula Magna dell’Università di Messina dove verrà presentato il libro di un papa: Benedetto XVI, “Gesù di Nazareth”, finito di stampare nella scorsa  primavera dalla Libreria Editrice Vaticana. Questo libro è singolare anche perché si presenta con il doppio nome del suo Autore: Joseph Ratzinger  – Benedetto XVI. Non è uno sdoppiamento della personalità, non è una metamorfosi, è bensì l’evoluzione di un uomo di fede, di un dotto teologo, il cui percorso è arrivato fino al soglio pontificio.
    I lavori del 28 novembre saranno introdotti dal Prof. Francesco Tomasello, Magnifico Rettore dell’Università di Messina. Seguirà il saluto di S. E. Mons. Calogero La Piana , Arcivescovo Metropolita di Messina.  La Presentazione sarà  fatta da una personalità di grande prestigio: S. E. Mons. Enrico Dal Covolo, Rettore Magnifico della Pontificia Università Lateranense. Ci saranno poi gli interventi conclusivi di Don Giuseppe Costa, S. D. B., Direttore della Libreria Editrice Vaticana e del Prof. Angelo Sindoni, Prorettore dell’Università di Messina, con delega al Patrimonio storico, letterario e artistico.
    Si tratterà perciò di un evento speciale per la città e per il suo Ateneo, una antica Università che ancora oggi possiede energie intellettuali e civili in grado di confrontarsi e dialogare ai più alti livelli. L’Università di Messina è stata selezionata assieme ad altre 3  Università: Urbino, Parma e Sassari, per partecipare al Progetto “Gesù di Nazareth all’Università”, in collaborazione con la Libreria Editrice Vaticana.
    Per l’evento la Libreria Editrice Vaticana ha creato una sinergia con il Dottorato di “Storia dell’Europa mediterranea” dell’Università di Messina. L’organizzazione e il coordinamento scientifico sono stati curati dai Professori Angelo Sindoni e Pierluca Azzaro dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, di Milano.