• Home / ARCHIVIO / Catania / Catania: dieci, nel 2008, le denunce formali contro la pedofilia

    Catania: dieci, nel 2008, le denunce formali contro la pedofilia

    Dieci denunce formali da gennaio a settembre 2008 contro la pedofilia culturale e portali e soggetti italiani che la sostengono, inoltrate alla Polizia Postale e delle Comunicazioni (Dipartimento di Catania). Un dato allarmate diffuso oggi dall’Associazione Meter di don Fortunato Di Noto. E non si arresta la raccolta di firme contro la pedofilia, promossa dall’Associazione Meter onlus di don Fortunato Di Noto (www.associazionemeter.org) per denunciare e condannare chi abusa, sfrutta e violenta i bambini. Sono al momento 1.030 le firme raccolte in poco piu’ di tre mesi tra centinaia di blog personali e associazioni come Antimafia 2000, Copercom, Campagna contro le mine in Italia, Volontariato internazionale per lo sviluppo, Papaboys ed altri ancora, per chiedere l’accelerazione dell’iter di approvazione del progetto di legge contro la “pedofilia culturale” e sottoscritto da oltre cento deputati bipartisan. Dice Don Fortunato Di Noto, presidente di Meter: “Continuate a firmare l’appello contro la pedofilia. Siamo consapevoli che non possiamo abbassare l’attenzione contro chi sostiene che la pedofilia culturale, la sua promozione e istigazione sia stata sconfitta. L’approvazione della proposta di legge richiede un’iter preferenziale e accelerato, per permettere alle forze dell’ordine di contrastare un fenomeno esteso e inquietante”. (AGI)