• Home / Sport / Volley Reghion, Benevento è nel mirino al debutto in campionato

    Volley Reghion, Benevento è nel mirino al debutto in campionato

    Ormai manca sempre meno alla partenza della nuova stagione per la Volley Reghion. Infatti, sabato il sestetto reggino debutterà in quel di Benevento contro la Volare Volley.

    Come ultima tappa di preparazione per le reggine c’è stato l’allenamento congiunto contro la De.Si Palmi, che in questa stagione sarà la matricola in B1.

    Un ultimo test proficuo prima di concentrarsi totalmente sul Benevento e dare così il via alle danze ad una stagione di rinnovamento per la Reghion.

    Un inizio “diesel” per le reggine, che hanno visto il primo parziale andare a favore del Palmi, ma la Reghion non rimane a guardare e riporta in parità i parziali.

    Ad inizio secondo set nelle file del Palmi si infortuna la palleggiatrice Moschettini. Ne approfitta la Reghion per mettere il punto esclamativo e fare suo anche il terzo parziale.

    Dal bilancio finale di questi allenamenti congiunti si può dire soddisfatto il tecnico Corso, che tornerà a preparare il match di sabato già da oggi.

    Si inizierà subito fuori casa, ma con tanta voglia di tornare a disputare le gare interne con il pubblico che manca ormai da troppo tempo.

    Le ragazze in biancoblu affronteranno una squadra molto esperta con avversarie che sicuramente daranno filo da torcere al sestetto reggino, che proverà comunque a dire la sua dopo i vari test che si sono visti in precedenza nel pre campionato.

     

    “Abbiamo disputato degli allenamenti congiunti in crescendo – ha dichiarato Antonella De Franco – partendo dal primo con la Elio Sozzi, che milita in C, fino a quello con Palmi, che disputa la B1.

    Sono stati un buon banco di prova per ciò che abbiamo provato in allenamento, siamo un bel gruppo e ci stiamo amalgamando piano piano – prosegue – se nasce un bel gruppo, come sta avvenendo, potremo avere molte soddisfazioni.

    Benevento è una squadra da non sottovalutare, poiché ha fatto una campagna acquisti mirata e con atlete con esperienza – termina la De Franco – nonostante ciò noi dobbiamo dare e fare il massimo per provare a portare a casa il risultato”.