• Home / Sport / Reggina / Reggina-Frosinone, Aglietti: “Deluso dal risultato per il secondo tempo che abbiamo fattof”

    Reggina-Frosinone, Aglietti: “Deluso dal risultato per il secondo tempo che abbiamo fattof”

    “Per le energie profuse e per la qualità del secondo tempo avremmo meritato di vincere. Nel primo tempo abbiamo sofferto, Micai ha fatto solo una parata e noi abbiamo avuto la nostra occasione. Sapevamo quella che era la forza del Frosinone. Sono un po’ deluso dal risultato”.

    Alfredo Aglietti commenta così Reggina-Frosinone. “Oggi  – ha proseguito – c’erano trenta gradi e siamo una squadra che sotto l’aspetto fisico soffre maggiormente quest’aspetto”.

    In alcune fasi si è visto il centravanti della Reggina uscire dalla prima linea e prendere la palla lontano dalla porta. “Dovremmo –  ha spiegato Aglietti – assistere meglio Galabinov, soprattutto nella rifinitura e nel cross. Però non sempre è possibile giocare palla a terra, come è successo nel primo tempo quando loro ci pressavano da tutte le parti. Lui a quel punto è chiamato a fare lavoro sporco, a difendere la palla Certo è che dobbiamo sfruttare in maniera diversa le sue qualità di finalizzatore”.

    “Siamo una squadra strutturata, facciamo ancora un po’ di fatica.  Loro sono rapidi veloci, che entrano in forma prima con i giocatori che ha. Ciano, Garritano, Zerbin sono più o meno tutti normotipi o rapidi di baricentro.   La nostra fatica è stata questa nel primo tempo”