• Home / Sport / Reggina / Reggina, Criscitiello su Aglietti: “Con Taibi potrebbe durare dai 2 ai 4 mesi”

    Reggina, Criscitiello su Aglietti: “Con Taibi potrebbe durare dai 2 ai 4 mesi”

    Grande spazio per l’arrivo di Alfredo Aglietti nell’editoriale di Michele Criscitiello pubblicato su Tuttomercatoweb.  Il noto giornalista ha fatto riferimento al clima che, al momento, è di grande euforia sullo Stretto per l’arrivo dell’indimenticato bomber.

    “Grande entusiasmo- ha scritto –  a Reggio Calabria per l’arrivo di Alfredo Aglietti. Al Chievo non vedevano l’ora di salutarlo, a Reggio non vedevano l’ora di riabbracciarlo. I tifosi sono nostalgici e credono di aver preso Aglietti come punta. Questa volta, purtroppo per loro, Aglietti non gioca e di fianco non avrà Pasino. Aglietti sarà l’allenatore della Reggina che ha fatto una grande seconda parte di stagione e adesso deve ricominciare da zero. Aglietti e Taibi, con i caratteri che si ritrovano, potrebbero durare dai 2 ai 4 mesi. Taibi ha fatto grandi cose da quando è arrivata a Reggio Calabria ma questa volta, forse, ha fatto una uscita spericolata. Per Massimo e per Reggio ci auguriamo che questa volta non sia cosi”.

    Nell’analisi di Criscitiello c’è anche una puntualizzazione relativa al rendimento del tecnico: “non ha mai avuto una media punti di 2.00. Sempre sotto”.  “I fallimenti di Novara e Chiavari – ha proseguito  – con retrocessioni che poi hanno messo in difficoltà le società sono dati di fatto. Al Chievo, per due anni, ha mancato la promozione in serie A con squadre forti e addirittura la società si è indebitata per costruire organici importanti”.