• Home / Sport / Reggina / Reggina-Frosinone, il buon esito dell’auspicio del Baroni papà

    Reggina-Frosinone, il buon esito dell’auspicio del Baroni papà

    Sono passati diversi da mesi da quando Marco Baroni avvertiva un po’ tutti rispetto alla possibilità che l’ultima gara del campionato, Reggina-Frosinone, potesse essere essere un match decisivo.

    La previsione non ha trovato conferma, tenuto conto che gli amaranto si sono salvati con largo anticipo e il Frosinone idem.  C’era, però, un auspicio che l’allenatore aveva dichiarato.  Quello che, in occasione della gara del Granillo, potesse esserci la sfida a distanza con il figlio.

    Riccardo Baroni è, infatti, un calciatore del Frosinone e alla fine di ottobre ha subito un intervento di ricostruzione del crociato.  Un’operazione  molto delicata per un calciatore.  Bene, Baroni (figlio) è andato per la prima volta in panchina lo scorso 7 maggio nel match contro il Vicenza.

    Contro la Reggina ed il papà potrebbe ritrovare il campo. Un dato sicuramente simbolico.