• Home / Sport / Reggina / Reggina, si discute ancora per il rinnovo di Stavropoulos

    Reggina, si discute ancora per il rinnovo di Stavropoulos

    Dimitrios Stavropoulos, essendo un classe ’97, rappresenta un profilo su cui la Reggina può ancora patrimonializzare.  Il greco ha, però, in scadenza un contratto a giugno del 2022.

    Si avvicina, però, pericolosamente gennaio. Si tratta del mese in cui ogni giocatore che ha l’accordo in scadenza dopo sei mesi può sottoscrivere un pre-contratto che sia valido a partire dalla stagione successiva.

    Arrivare a quel punto per la Reggina potrebbe significare trovarsi a duellare con altre proposte contrattuali, ma soprattutto rischiare di perdere il giocatore a parametro zero.

    Massimo Taibi, in un’intervista rilasciata alla Gazzetta del Sud, ha precisato che ci sono ancora manvre in corso.

    “Mi trovo – ha detto –  al Nord Italia per discuterne con il procuratore. Dimitrios è un giovane su cui puntiamo molto e sono fiducioso sul buon esito della trattativa, ma prima delle firme sui contratti non bisogna mai dare nulla per scontato”.