• Home / Sport / Reggina / Reggina: il raduno nel weekend, poi tre soluzioni per il ritiro

    Reggina: il raduno nel weekend, poi tre soluzioni per il ritiro

    Si torna a parlare prepotentemente di calcio giocato in casa Reggina. Ed anche di calciomercato. Uno splendido ritorno alla normalità, dopo le angosce che hanno contraddistinto la parte iniziale dell’estate calcistica.

    La squadra dovrebbe ritrovarsi al centro sportivo Sant’Agata entro il fine settimana che sta per arrivare. Ci sarà una lista dei convocati e verosimilmente anche qualche volto nuovo, qualora si trovino i margini per chiudere le prime trattative in entrata.

    Il gruppo potrebbe restare per qualche giorno a Reggio, prima di trasferirsi in una località in altura. Una necessità considerato che prima tutti dovranno fare le visite mediche e sebbene i campi del Sant’Agata vengano dati in buone condizioni.

    Passati i primi giorni, il club è alla ricerca di una destinazione definitiva per il ritiro, compatibilmente con la disponibilità di strutture.  Le soluzioni sono Aspromonte, Sila o una località del centro Italia. Su questo fronte si attendono sviluppi nel breve termine.