• Home / Sport / Reggina / Reggina, come potrebbe giocare oggi Stellone

    Reggina, come potrebbe giocare oggi Stellone

    Si attende che Roberto Stellone e Massimo Taibi diano ufficialmente il via alla programmazione della prossima stagione calcistica.

    La squadra amaranto non ha un portiere, ma ha una rosa tutt’altro che spoglia. Dopo due mesi di nulla, gli amaranto avrebbero la possibilità di mettere in campo un undici (anzi un “dieci”, considerata l’assenza di estremi difensori)che non sarebbe  così male,  considerando un 3-5-2. Anche dopo un mese in cui l’attenzione è stata su altro.

    A partire dall’attacco dove ci sono ancora sotto contratto Montalto, Menez e Galabinov. Almeno uno di loro sembra destinato, però, ad andare via.

    Ipotizzando il 3-5-2 gli esterni sarebbero i due di rientro dal Cosenza: Liotti e Situm.  Considerato che Di Chiara ed Adjapong hanno fatto ritorno nelle società di appartenenza.  A sinistra, però, potrebbe giocare anche Giraudo che  Stellone ha spesso impiegato come mezzala. Senza dimenticare,  ovviamente, Rivas e Bellomo.   L’ex Vis Pesaro potrebbe comporre una linea mediana con Crisetig e Bianchi. Del gruppo fa parte anche Ejjaki.     Di rientro dai prestiti ci sono anche Ricci e Laribi.

    In difesa, invece, ci sarebbe un trio esperto composto da Aya, Cionek e Loiacono.   Appare chiaro che la squadra ha perso tutti i giovani più importanti e questo segna la direzione che si dovrà intraprendere nell’andare a reperire elementi che diano sprint e gioventù alla squadra.