• Home / Sport / Reggina / Mercato Reggina, trattative verso il gong: il punto

    Mercato Reggina, trattative verso il gong: il punto

    Saranno ore frenetiche quelle che separano la Reggina dalla conclusione del mercato.   Massimo Taibi spera, in particolare, che alcuni tra i calciatori in uscita possano sciogliere le riserve rispetto ad una loro eventuale partenza.

    Regini, Laribi e Faty hanno avuto richieste dalla Serie C, ma se fino ad ora non se ne è fatto nulla è perché i tre non hanno grande entusiasmo rispetto all’ipotesi di scendere di categoria.

    Per il francese, tra l’altro, la cessione in Italia  è l’unica soluzione plausibile, sulla base del fatto che si rinnoverebbero i ragionamenti relativi ai benefici del Decreto Crescita che hanno reso la conferma di Menez la soluzione più praticabile di qualsiasi altra.

    Ricci ha qualche richiesta in B, in primis quella dell’Ascoli.  I marchigiani, però, trattano anche Ciurria e soprattutto gli amaranto cederanno l’esterno solo se reperiranno un’alternativa valida.

    Oltre alle ufficializzazioni in arrivo di Folorunsho e Kupisz, la Reggina potrebbe prendere un centrocampista, un esterno e un attaccante.  Molto dipenderà dalle uscite.

    Potrebbe, invece, non muoversi nulla in attacco. La società punta su Galabinov e Montalto.  Qualche possibilità d’uscita per Denis e Tumminello, ma al momento è tutto fermo.