• Home / Sport / Reggina / Reggina, furia Gallo: “Qualche imbeccile prende un vocabolo e costruisce una settimana di cazzate”

    Reggina, furia Gallo: “Qualche imbeccile prende un vocabolo e costruisce una settimana di cazzate”

    “Qualche imbecille va a prendere un vocabolo per andarci a costruire sopra qualcosa di tragico. Costruisce una settimana intera di baggianate. Questo è l’ambiente attuale qui a Reggio. Uno che dovrebbe semplicemente rispondere che è dovuto venire qui per lavorare, deve stare attento a ciò che dice. Si costruisce una miriade di cazzate che porterà avanti la vita della Reggina fino alla prossima cazzata che verrà trovata fuori”.

    Sono le parole con cui Luca Gallo si è mostrato compiaciuto del fatto che il nuovo direttore generale Vincenzo Iiriti ha usato parole molto chiare nello sconfessare tesi su presunti problemi della Reggina, andando all’attacco di chi a suo dire dice cose non vere.

    Il riferimento è stato anche al fatto che, un paio d’anni fa, si parlasse del fatto che avesse silurato Iiriti. “Quelle persone – ha detto il presidente –  che all’epoca dicevano cazzate diranno che si sono sbagliati. Faranno finta di non averle mai dette. In un ambiente sano e tranquillo la squadra potrebbe andare un po’ meglio, anche se i problemi tecnici ci sono. Se intorno c’è un ambiente che cotruisce una miriade di cazzate le cose sono più difficili da migliorare”.