• Home / Sport / Pallamano Crotone, nuova ed importante figura per lo staff tecnico

    Pallamano Crotone, nuova ed importante figura per lo staff tecnico

    Si arricchisce di una nuova e importante figura lo staff tecnico della Pallamano Crotone che da quest’anno può contare e puntare sulla professionalità di Fabrizio Salice. Il giovane preparatore laureando in scienze motorie, ma in possesso anche del diploma Fitness personal trainer di I livello rilasciato dalla Fipe, ha iniziato quest’anno la collaborazione con la storica società, mettendo a disposizione degli atleti, le sue conoscenze e le sue competenze. Allo stesso tempo però la Pallamano Crotone gli permette di maturare quell’esperienza sul campo che può insegnare quanto un libro. La teoria è fondamentale, ma deve essere applicata al meglio e questo Salice lo sta sperimentando con i giocatori pitagorici che lo seguono in tutto e per tutto.

    I contatti fra società e preparatore erano stati avviati già nell’estate, ma il lavoro, quello vero, è iniziato a fine settembre e sta proseguendo spedito e senza intoppi. Lo scopo di Salice è quello di far arrivare ai nastri di partenza del campionato, che vedrà il suo avvio a fine mese, una squadra atleticamente pronta e che possa correre più degli avversari. Certo non sarà semplice perché le altre squadre non se ne staranno con le mani in mano.

    Salice, che è di una precisione maniacale nel suo lavoro, però non si interessando solo dell’aspetto atletico, ma sta curando anche la parte motivazionale. Le sedute di allenamento sono divise in due parti. Nella prima Salice fa lavorare la squadra per migliorare la condizione atletica, mentre nella seconda il tecnico Antonio Cusato invece cura la parte tecnica. Questo però non significa che i due non collaborino, tutt’altro. Salice come, come accennato, ama curare anche la parte motivazionale, parla molto con la squadra e anche con ogni singolo giocatore ascoltandolo, facendogli sentire le sensazioni del suo corpo, ma anche spronandolo a dare il meglio. Un team che sta funzionando al meglio e che spera possa raccogliere in campo quanto sta seminando in allenamento.