• Home / Sport / Reggina / Inzaghi: “Occhio alla Reggina”

    Inzaghi: “Occhio alla Reggina”

    Filippo Inzaghi, dopo la promozione ottenuta con il Benevento, prova a replicare il successo a Brescia.  Il tecnico ha iniziato bene in Lombardia e adesso guarda tutti dall’alto verso il basso.

     

    In un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport ha detto la sua su quelli che sono i valori del campionato, sottolineando come oggi la leadership ottenuta dai suoi lasci un po’ il tempo che trova “Conta pochissimo  – ha evidenziato – essere primi oggi, sono importanti progressi. Sulla carta non siamo la squadra più forte”.

    Per l’ex bomber della Nazionale e del Milan ci sono delle gerarchie  a livello di valori. Due favorite assolute a cui si accompagnano altre squadre che hanno la possibilità di giocarsela.

    “I favoriti – ha chiarito Inzaghi – sono Parma e Benevento. Occhio a Monza, Lecce, Pisa, Frosinone, Reggina, Cremonese. Ma noi possiamo essere competitivi e abbiamo una tifoseria da A”

    Il dato certo è che adesso la Reggina non è più una sorpresa per molti.