• Home / SOCIAL / Easyjet: la descrizione della Calabria sul sito é imbarazzante

    Easyjet: la descrizione della Calabria sul sito é imbarazzante

    Considerato che ci sarà qualcuno pagato, vien da dire che forse poteva impegnarsi di piú.

    Di certo c’è che, al momento, ne é venuto fuori qualcosa tra l’imbarazzante ed é il vergognoso.

    Il riferimento va alla descrizione della Calabria presente nella sezione destinazioni della compagnia low cost Easyjet che annovera Lamezia tra i suoi aeroporti di approdo.

    Ecco cosa si trova scritto:

    Per un assaggio autentico della vivace vita italiana, niente di meglio della Calabria. Questa regione soffre di un’evidente assenza di turisti a causa della sua storia di attività mafiosa e di terremoti – e la mancanza di città iconiche come Roma o Venezia capaci di attrarre i fan di Instagram.
    Ma se cerchi un piccolo assaggio della dolce vita, senza troppi turisti, allora sei nel posto giusto. Raggiungi le città costiere della costa tirrenica per spiagge sensazionali e mai affollate. Arrampicati fino alla città di montagna di Morano Calabro per panorami mozzafiato e case bizzarre costruite su cime, che dovrai vedere per credere. Potrai essere tra i pochi turisti a conoscere e apprezzare veramente i tre spettacolari parchi nazionali di questa regione.
    Parole che sembrano scritte da chi la Calabria l’ha vista neanche in cartolina.
    Un mix di stereotipi e ignoranza che farebbe impallidire anche il piú superficiale dei tour operator.
    In pochi passaggi si descrive la regione come sconosciuta al mondo, terra di mafia e a rischio terremoti.
    Il passaggio piú inquietante é quello in cui si dice che, mancando città come Venezia o Roma, non riserverebbe luoghi molto  “instagrammabili”.
    Sarebbe bastato verificare l’hashtag #Calabria su Instagram per trovare scorci che non hanno nulla da invidiare a nessuno.
    Detto questo: i problemi restano, ma che vengano proposti come dato preponderante da una compagnia aerea in maniera sommaria e con una ricostruzione fallace delle cose, non é ammissibile.