• Home / SOCIAL / Giulia Fresca nominata Vicepresidente vicaria dell’Accademia Internazionale di Alti Studi Storici e Politici “Zaleuco”

    Giulia Fresca nominata Vicepresidente vicaria dell’Accademia Internazionale di Alti Studi Storici e Politici “Zaleuco”

    L’Accademia Internazionale di Alti Studi Storici e Politici “Zaleuco”, distintasi nel corso degli anni per l’attenzione rivolta verso tematiche di altissimo rilievo, grazie alla sensibilità del Presidente Renato Mollica, ha inteso nominare l’ingegnere e giornalista Giulia Fresca quale Vicepresidente Vicaria.

    Il Decreto di nomina, a decorrere dal 1 marzo, è stato voluto e firmato dallo stesso Renato Mollica che così ha commentato: «Giulia Fresca rappresenta una figura di rilievo per la comunità culturale, avendo costruito, in modo determinato e deciso, nel corso del tempo, una prestigiosa carriera segnata da tappe importanti e incisive. Distintasi per i suoi trascorsi culturali, ha ricoperto ruoli istituzionali significativi per il mantenimento salutare di una comunità: ingegnere di professione, ha contribuito alla realizzazione di progetti e opere notevoli; impegnandosi nel sociale, ha fatto dell’aiuto, della collaborazione e dell’esempio armi vitali. Attraverso la scrittura giornalistica ha sviluppato l’arte della parola che denuncia e salva. Mentre attraverso la passione per la fotografia, per il viaggio, per la scoperta, ha presentato la bellezza in ogni sua forma, colorando i momenti di freschezza, che sembra già richiamare il suo nome, e di luce sempre nuova. Organizzatrice di eventi, manifestazioni, convegni ha provato a divulgare la conoscenza il più possibile. In linea con i valori e gli obiettivi dell’Accademia – ha continuato Renato Mollica – lei, donna moderna di altri tempi, come ama definirsi, potrà, grazie alla sua storia, alla sua forte personalità e alla sua attività, arricchire i lavori della stessa Accademia, oltre a essere un braccio solido e fondamentale in scelte e impegni».

    Giulia Fresca, già componente di altre importanti istituzioni Accademiche e Medaglia al Merito del Senato della Repubblica, ha commentato commossa: «È per me un grande onore poter rappresentare la Nobile Accademia “Zaleuco” improntata sul rispetto dei Valori e sempre rivolta alla Bellezza del Bene. Ringrazio il Presidente Renato Mollica per la fiducia riposta nella mia persona e per le parole di stima che mi ha riservate e ringrazio i Dignitari dell’Alto Magistero. Opererò con la gioia che ci offre la scoperta della Conoscenza che nasce dal confronto e dal superamento delle barriere mentali affinché la nostra comunità possa riconoscere Storie e Valori ad oggi dimenticati o spesso sconosciuti».