• Home / SOCIAL / Sud: Auddino (M5S), Piano per il Mezzogiorno riduce divario.

    Sud: Auddino (M5S), Piano per il Mezzogiorno riduce divario.

    “Il Governo dimostra ancora una volta attenzione per il Sud. Da Gioia Tauro un chiaro segnale di sviluppo per l’intero mezzogiorno.
    La Calabria, insieme alle altre regioni del Mezzogiorno, è destinataria di un piano di investimenti da 123 miliardi di euro per il prossimo decennio, di cui 21mld per il triennio 2020-2022, per infrastrutture, mobilità sostenibile, viabilità secondaria, strade e ferrovie. Sono certo che questo intervento contribuirà a creare lavoro e sviluppo e ridurre quel gap strutturale che ancora oggi alimenta disuguaglianze tra il Nord e il Sud del Paese”. Lo dice il senatore calabrese del M5S Giuseppe Fabio Auddino, che ha partecipato a Gioia Tauro alla presentazione del Piano.
    “Questo piano di investimenti – aggiunge – consentirà di sviluppare infrastrutture come il TAC e il TAV da Salerno a Reggio Calabria, la nuova strada statale 106. Gioia Tauro ancora una volta è stata oggetto di attenzione da parte del Governo, che con questo piano punterà a sviluppare l’area industriale e il porto di Gioia Tauro, in continuità con l’azione avviata dall’ex ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli e proseguita dal vice Ministro Cancelleri, che ha lavorato intensamente per rilanciare l’area portuale”. “Ma non è tutto, il piano prevede interventi sulla sanità e per il contrasto alla dispersione scolastica”, dice ancora l’esponente del M5S. “Tutte misure – conclude – che saranno in grado di far ripartire l’economia e l’occupazione”.